"crosta lattea"
CROSTA LATTEA
10 Agosto 2017
"rosacea infantile"
ROSACEA INFANTILE
11 Agosto 2017

LICHEN STRIATUS

"Lichen striatus"
L. è un bambino di 9 anni che da circa 3 settimane presenta un’eruzione cutanea lineare sulla faccia posteriore dell’arto inferiore sinistro che dal polpaccio raggiunge il gluteo. La lesione appare costituita da piccole papule tondeggianti piatte ravvicinate e di colorito roseo. La lesione cutanea è asintomatica.
LICHEN STRIATUS
Si tratta di una dermatosi infiammatoria lineare che colpisce prevalentemente soggetti in età pediatrica con un picco verso i 2-3 anni di età. La causa della dermatosi è sconosciuta anche se numerose osservazioni rendono fortemente probabile l’ipotesi infettiva virale. La malattia disegna sulla cute una banda lineare lunga diversi centimetri le cui lesioni seguono la distribuzione delle linee di Blaschko.

Queste linee sono considerate dei percorsi di migrazione e proliferazione delle cellule epidermiche durante lo sviluppo del feto. Esse diventano clinicamente visibili quando si associa una condizione di mosaicismo, ovvero quando è presente già alla nascita un clone cellulare diverso dalle altre cellule della cute perché originato da una mutazione genetica post-zigotica che predisporrebbe il clone di cellule mutate a presentare delle manifestazioni patologiche quando entrerebbe a contatto con un fattore scatenante, nel nostro caso un ipotetico virus.


 Il lichen striatus è la più frequente forma di lichen nel bambino. La lesione elementare è una papula lichenoide, a limiti netti, di colorito roseo e di circa 2 mm di diametro. Le lesioni in genere interessano gli arti, il tronco e solo occasionalmente il viso. La sintomatologia soggettiva è generalmente assente. Gli elementi papulosi si raggruppano per lo più in una stria isolata di alcuni millimetri di larghezza che, in particolare a livello degli arti, può estendersi per tutta la lunghezza dell’arto stesso. L’evoluzione tende verso la risoluzione spontanea di solito dopo 6-9 mesi, spesso con una ipopigmentazione post infiammatoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.